ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
26.11.2021 - 09:360

Minaccia una commessa lanciando delle fiammate ma non ruba nulla: è comunque ricercata

Il fatto è avvenuto poco prima delle 22 a Cadenazzo, presso un distributore di benzina in via Stazione. La rapinatrice era armada di accendino e bomboletta spray, è fuggita dopo che la commessa ha minacciato di chiamare la Polizia

CADENAZZO - La Polizia cantonale comunica che questa sera poco prima delle 22 a Cadenazzo, presso un distributore di benzina in via Stazione, vi è stata una tentata rapina. Una donna armata di accendino e bomboletta spray è entrata nella stazione di servizio minacciando la commessa e lanciando delle fiammate all'interno del negozio a scopo intimidatorio. La rapinatrice che si è espressa in italiano senza accenti particolari, successivamente è fuggita, senza rubare nulla, dopo che la commessa ha minacciato di chiamare la Polizia.

Connotati della rapinatrice: Donna, circa 165/170 centimetri di altezza, indossava una felpa rosa con cappuccio ed aveva il volto coperto da una mascherina chirurgica, pantaloni e scarpe da ginnastica neri.

Sul posto per le ricerche, sinora senza esito, oltre alla Polizia cantonale pattuglie della Polizia comunale di Bellinzona.

Nessuno è rimasto ferito.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved