ULTIME NOTIZIE News
Politica e Potere
05.06.2023 - 19:160

Zelensky parlerà alle Camere federali il 15 giugno

La data è stata fissata oggi d’intesa con il governo ucraino. La maggior parte dei deputati UDC non sarà presente in aula  

BERNA - L'atteso videomessaggio di Volodymyr Zelensky alle Camere federali sarà trasmesso giovedì 15 giugno alle ore 14.00, nella sala del Consiglio nazionale. La data è stata annunciata oggi dal presidente della Camera del popolo Martin Candinas (Centro/GR), precisando che la data del discorso è stata fissata “d’intesa con il Governo ucraino”.

Il 3 maggio scorso l'ambasciata ucraina in Svizzera aveva presentato una richiesta, approvata dagli Uffici del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati due giorni dopo. Tuttavia, il capogruppo UDC Thomas Aeschi ha fatto sapere dalle colonne dei giornali di Tamedia che la maggior parte dei deputati UDC non sarà presente in aula. I democentristi sono infatti critici circa l’opportunità di un simile intervento, che potrebbe influenzare il dibattito sulle esportazioni di armi.

Va detto che il messaggio del Presidente ucraino non sarà trasmesso durante la normale seduta del Nazionale, ma durante la pausa pranzo. Il 15 giugno la Camera del popolo si ritroverà infatti dalle 8 alle 13 e poi nuovamente dalle 15 alle 19.

Dal 1970 sono intervenuti dinanzi alle Camere federali 28 oratori ospiti, tra i quali si annoverano capi di Stato, rappresentanti di organizzazioni internazionali, ministri degli esteri e un presidente del Senato. Tuttavia, non è ancora stato trasmesso alcun videodiscorso di un capo di Stato straniero.

Resta connesso con Liberatv.ch: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
Potrebbe interessarti anche
Tags
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved