Mixer
23.11.2020 - 13:540

Vigili fanno sesso in auto, ma dimenticano la radio accesa: aperta un'inchiesta

I due si sono lasciati travolgere dalla passione mentre erano in servizio notturno nei pressi di un campo rom.

ROMA – Due vigili urbani di Roma sono finiti sulle pagine di cronaca dei media italiani. Piuttosto bizzarro e imbarazzante il motivo per il quale tutta Italia parla di loro. Stando a quanto riporta Leggo.it, i due – un uomo e una donna – erano in servizio durante il turno notturno nei pressi del campo rom di Tor di Quinto (Roma).

Travolti dalla complicità, i due hanno iniziato a fare sesso nell’auto di servizio, una Fiat Tipo in dotazione alla polizia comunale. Peccato, però, che la radio è rimasta accesa permettendo alla centrale di registrare l’intima conversazione, successivamente finita sulla scrivania del comandante generale Stefano Napoli.

Sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta. Si tratta di una donna sulla quarantina e di un uomo poco più in là con l’età.

 

News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved