Coronavirus
30.06.2020 - 18:550

Mascherine obbligatorie, per De Rosa è sì!

Il Consigliere di Stato è favorevole all'obbligo sui mezzi pubblici, dove non si possono mantenere le distanze e dove non si possono tracciare i contatti. Il Governo ne discute domani

BELLINZONA – Domani il Consiglio di Stato discuterà sul tema dell’obbligo di indossare le mascherine sui mezzi pubblici, come richiesto ufficialmente dalla FART in una missiva all’Ufficio federale dei trasporti: un modo perentorio di lanciare il tema. Se Claudio Zali sembrerebbe contrario, favorevole è invece il responsabile del DSS Raffaele De Rosa.

"A titolo personale ritengo che sia importante già entrare in materia e iniziare a ipotizzare nelle prossime settimane di introdurre un tale obbligo sui mezzi di trasporto pubblico e rispettivamente in quei luoghi dove non è possibile garantire la distanza sociale e dove è difficoltoso rintracciare i contatti", ha detto alla RSI, allargando dunque il discorso non solo a treni e bus.

Nonostante da noi in Ticino la situazione sembrerebbe sotto controllo, per De Rosa “quanto osservato in altri cantoni ci ricorda che bisogna rimanere estremamente vigili, come del resto ci ha sempre ricordato l'autorità sanitaria e il medico cantonale".

 

 

 

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved