Il Segretario di Stato: "Le discussioni sui frontalieri, sulla LIA, sono sintomatiche. Si conta sull’erezione di barriere burocratiche per proteggersi dalla concorrenza, incuranti degli effetti limitati e alla lunga controproducenti"
Il direttore del foglio leghista Lorenzo Quadri, che dedica alla copertina alla vicenda, ne ha per tutti: "Vedere certi soggetti che si riempiono la bocca con la 'pluralità dell'informazione', è uno spettacolo semplicemente penoso"
Duro affondo di Opinione Liberale: "Le direttive RSI a tal proposito sono chiare: “nessun partito e candidato può ritrovarsi ingiustamente avvantaggiato per il tempo concessogli” e “un candidato può essere intervistato soltanto se non esiste una persona altrettanto qualificata per rispondere alle domande del giornalista”. Per la RSI dunque la deputazione è formata da... “somari”?"
Il riavvicinamento è avvenuto per gradi nel corso dell’ultimo anno. Prima si è trattato di riannodare un rapporto personale, basato sulla stima e sulla fiducia reciproca, epurandolo quindi dalle scorie del passato. In seconda battuta è cominciato un confronto regolare sui temi fondamentali della Città
Il candidato sindaco di Mendrisio: "Di fronte a violazione ripetute, dopo aver chiesto costruttivamente di rispettare le regole e di fronte a incuranza, le Polizie devono intervenire e sanzionare. Preferisco però sapere che le pattuglie della Comunale sono presenti costantemente nei quartieri piuttosto che focalizzate ogni minuto sul FoxTown"
Il consigliere comunale leghista: "Si eseguono particolari e regolari controlli al FoxTown per constatare se la legge sulla dissimulazione del volto negli spazi pubblici viene rispettata? Quante sanzioni sono state emesse dall’inizio dell’anno al FoxTown per chi non ha rispettato la legge?"
Il mensile del PPD, Popolo e Libertà, dedica la copertina e una pungente vignetta al progetto Città dei mestieri che dovrebbe trovare spazio in uno stabile costruito a Giubiasco. E ricostruisce così la vicenda...
Il Consigliere Nazionale leghista: "Il divieto di burqa vale anche al "volpecittà" e non si fanno eccezioni per il tornaconto del suo "patron". Che di aiuti dalla politica ne ha già ricevuti più che a sufficienza….”.
In tutto questo va ricordato che in Italia prosegue la paralisi post elezioni. E senza un Governo a Roma non esiste un interlocutore con cui avviare, o proseguire, qualsiasi tipo di trattativa
Video
Il fotomontaggio del Mattino pubblicato domenica in prima pagina, fa reagire il Consigliere di Stato PS che invia un'inusuale missiva al presidente del Governo...
SECONDOME - "Non è che il troppo sostegno spenga la creatività di ognuno, spenga la voglia di reagire, di partecipare alla vita sociale, di rimboccarsi le maniche?"
Il presidente del PPD: "Se per l'elezione di un sindaco bisogna augurare la morte all'avversario significa che si sta davvero toccando il fondo e c'è qualcosa che non va"
Il Partito Comunista si dice “preoccupato per un malsano "culto" delle armi che sta prendendo piede nella società e fra i giovani in particolare. Una società in cui sparare è considerato un divertimento come un altro deve iniziare a preoccuparci per la perdita delle propria fondamenta etiche ed educative”
Il municipale del PPD sul cartellone piazzato a Rancate: "Potevano almeno mettere dei fiori veri così avrebbero dato un contributo a qualche negoziante in un momento di crisi”. Già, perché il mazzo fiorito è di plastica…
Il presidente del PPD su Popolo e Libertà: "Durante il processo è emerso a cosa servissero i soldi. Furono processati madre e figlio che avevano ricevuto 250'000 franchi in cambio del silenzio. Oggi apprendiamo che Bomio ha prestato nella primavera del 2016 cinquantamila franchi al marito di una funzionaria dell’Ufficio dell’assistenza riabilitativa..."
Il gruppo liberale in Consiglio comunale in vista del voto di lunedì: "È una realizzazione superata dagli eventi che oggi accogliamo solo e soltanto quale sostegno politico allo scalo. LASA e Municipio hanno pasticciato”
L'uomo, residente a Chiasso e titolare di un permesso B, ha costituito un’azienda individuale che ha chiuso con oltre 100 mila franchi di debiti. Quindi ha costituito una Società a garanzia limitata che è recentemente fallita con debiti per oltre 300 mila franchi. E infine ha nuovamente registrato una nuova ditta individuale...
Gallery
L'associazione che si è vista negare una piazza per una preghiera in opposizione al Pride, va al contrattacco: "Gli atti omosessuali sono intrinsecamente disordinati e contrari alla legge natural. Promuoverli costituisce una grave offesa nei confronti del Creatore ed esige, per questa ragione, un atto pubblico di protesta e riparazione"
Il diverbio è scoppiato in Gran Consiglio a seguito della risposta che il presidente del Consiglio di Stato ha dato all’interpellanza presentata dal deputato dell’MPS in materia di previdenza dei membri del Governo
Vertice ieri a Roma tra una delegazione svizzera e il Presidente del Parlamento italiano: "Malgrado tutti i problemi che ha l’Italia in questi giorni, ci ha dedicato tre quarti d’ora con grande cortesia e sincera volontà di approfondire i temi. Lo abbiamo invitato a Berna e ci ha risposto che...."
Piattaforma Salute esprime una posizione opposta a quella di Grazie Cardiocentro. Se il Gruppo pro Cardio chiede indipendenza e autonomia per l'istituto anche in futuro, quello promosso da alcuni medici dell'EOC e da esponenti della sinistra, punta all'integrazione come da contratto sottoscritto 25 anni fa
"Il programma che il nuovo direttore del MASI sta implementando, contempla anche quanto sopra esposto, ovvero intende egli - nell'ambito del mandato assegnato al MASI e ricordato nei punti superiori - proseguire a coltivare la cultura della Svizzera italiana anche attraverso la conoscenza dell'arte e degli artisti che hanno segnato il nostro territorio?"
A pochi giorni dal voto, viene presentato un pacchetto di undici misure, con un volume totale di 125 milioni a pieno regime nel 2026, con un'entrata in vigore graduale. "Le casse dello Stato sono strapiene, a differenza di quanto dicono socialisti e statalisti di tutti i partiti"
"Non è politica, è amicizia – si legge sul giornale dei liberali Radicali –. Vi aspettiamo numerosi lunedì 21 maggio alle cantine Valsangiacomo, dove è atteso il Ministro degli esteri, ospite con Samuele Cavadini di un aperitivo aperto a tutta la popolazione…".
L’evento, organizzato dall’USI, riunirà in riva al Ceresio circa 300 giovani leader provenienti dal Medioriente e dall’Europa. Città e Cantone al lavoro tra logistica e misure di sicurezza