ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
30.08.2021 - 09:280
Aggiornamento : 31.08.2021 - 11:58

Bissone, il Capo dicastero Scuola denuncia la direttrice

L'ipotesi di reato è di violazione dei doveri d’ufficio per l'iscrizione di un ragazzino residente a Campione d'Italia cui il Dicastero aveva detto no perché fuori anno e con esigenze specifiche di formazione

BISSONE - Oggi comincia il nuovo anno scolastico e per la direttrice dell’Istituto scolastico di Bissone non inizia certo nel migliore dei modi. Stando a informazioni raccolte dal Corriere del Ticino, infatti, sarebbe stata denunciata dal capodicastero Scuola.

Cosa è successo? Si tratta della questione degli allievi domiciliato a Campione d'Italia. A maggio il Municipio aveva delegato al Dicastero la responsabilità di decidere se accoglierli a scuola o meno. Si era optato per il non concedere la deroga a uno specifico ragazzo, perché fuori anno e perché avrebbe avuto bisogno di una formazione ad hoc.

Ma la direttrice ha accettato comunque l'iscrizione: il ragazzino figura iscritto alla scuola di Bissone. Ed è partita la denuncia.

L'ipotesi di reato è di violazione dei doveri d’ufficio. 

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved