TiPress
Politica e Potere
14.01.2020 - 07:470

Locarno, da Niccolò a Nicola... Salvioni lascia il Municipio: "Motivi professionali, ma mi è mancato il fuoco di copertura". Arriva Pini, e a Lugano Schnellmann c'è

Il municipale del PLR: "Non ho mai avuto l’impressione di essere entrato in Municipio, poiché ci fosse una reale volontà di vedermi membro dell’Esecutivo"

LOCARNO - Niccolò Salvioni non sarà in lista alle prossime elezioni comunali a Locarno. Lo ha confermato al Corriere del Ticino affermando che la sua decisione scaturisce prevalentemente da motivi professionali, legati al suo studio legale. “Mi dispiace molto per la scelta che ho dovuto prendere. Ma in prospettiva futura, e in considerazione del passato, mi sono reso conto che non posso andare avanti con questo ritmo lavorativo ancora per quattro anni”.

In lista ci sarà invece il deputato e consigliere comunale Nicola Pini, la cui candidatura è ormai certa. La conferma dei candidati in corsa avverrà giovedì. Oltre a Salvioni, non saranno in corsa per il Municipio di Locarno il vicesindaco pipidino Paolo Caroni e il municipale socialista Ronnie Moretti. 

 

Salvioni entrò nell’Esecutivo cinque anni fa come subentrante al posto del sindaco dimissionario Carla Speziali e venne poi riconfermato nel 2016. Ma i motivi della sua uscita di scena sono solo professionali? Beh, qualche frecciatina il municipale la lancia…

 

“Sono stato catapultato sul campo di battaglia nel luglio del 2015 – ha detto al Corriere -. Poi sono stato riconfermato probabilmente per consolidare il lavoro che stavo facendo. Ma non ho mai avuto l’impressione di essere entrato in Municipio, poiché ci fosse una reale volontà di vedermi membro dell’Esecutivo. Percepisco insomma un po’ di resistenze. Non da tutti, sia chiaro. Operare dove mi si sento appoggiato, lo faccio volentieri. Senza però fuoco di copertura...”.

 

E sempre sul fronte PLR, a Lugano un altro deputato, Fabio Schnellmann, ha dato la sua disponibilità a entrare nella lista per il Municipio, come avevamo anticipato. Ma tra i pretendenti al settimo posto in lista ci sono altri nomi, tra cui quello del consigliere comunale Paolo Toscanelli. Domani se ne saprà di più.

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved