ULTIME NOTIZIE Archivio
Coronavirus
22.08.2021 - 09:450

Per il ricercatore del Politecnico di Zurigo, servirà vaccinarsi più volte nei prossimi anni

Secondo l'immunologo Sai Reddy sarebbe in arrivo una supervariante, forse una combinazione di quelle già esistenti. In autunno vede un aumento dei casi e, se non ci si vaccinerà di più, il ritorno delle restrizioni

ZURIGO - Secondo il ricercatore del politecnico di Zurigo (ETH), l'immunologo Sai Reddy, è in arrivo una supervariante del Coronavirus. 

"È molto probabile che emerga una nuova variante e che non potremmo più fare affidamento solo sulla vaccinazione", ha detto infatti al al SonntagsBlick. Essa potrebbe provenire da una combinazione di varianti esistenti. Le varianti Beta e Gamma hanno già sviluppato delle ulteriori varianti in grado di essere ancor più contagiose, la Delta al momento non ancora. 

Per Reddy, dunque, "dobbiamo prepararci a diverse vaccinazioni per i prossimi anni, che saranno continuamente adattate alle nuove varianti". In autunno pronostica un aumento dei casi e un possibile ritorno di misure restrittive, se non ci sarà una crescita del tasso di vaccinazione. 

Resta connesso con Liberatv.ch: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
Tags
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved