Cronaca
24.09.2018 - 10:230

Anche il Ticino toccato da Fabienne. MeteoSvizzera: "In pianura raffiche fino a 70 km all'ora. Miglioramenti già nel pomeriggio"

Da Locarno-Monti è stata diramata l'allerta di grado due. "L'autunno si avvicina, ma questa settimana regnerà ancora il sole"

LOCARNO – Questa mattina, gran parte della popolazione ticinese si è risvegliata con forti raffiche di vento. “Si tratta – ci spiegano gli esperti di MeteoSvizzera di una conseguenza indiretta di Fabienne, la tempesta autunnale transitata ieri principalmente in Germania". 

"In Ticino – spiegano dalla stazione meteorologica di Locarno-Monti –, Fabienne è arrivata sotto forma di favonio con raffiche capaci di raggiungere i 60/70 chilometri all’ora in pianura, sinonimo di un'allerta di grado due”.

Ma le impetuose raffiche di vento provocate da Fabienne dovrebbero “indebolirsi già nel corso del pomeriggio” per poi lasciare spazio al sole.

Gli amanti dell’estate possono godersi qualche bella giornata di sole in maglietta e pantaloncini ancora per pochi giorni, perché poi “lentamente arriva definitivamente l’autunno”.

Da Locarno-Monti prevedono una “settimana all’insegna del sole e del caldo, anche se non si raggiungeranno le alte temperature della scorsa settimana”.

Stando alle previsioni di MeteoSvizzera, infatti, a partire da domani, martedì 25 settembre, le colonnine di mercurio dei termometri dovrebbero raggiungere una massima attorno ai 20 gradi per tutto il resto della settimana.

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
raffiche
fabienne
meteosvizzera
tempesta
sole
pianura
settimana
ora
pomeriggio
ticino
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved