Stefano Artioli. TiPress
ULTIME NOTIZIE Abitare
Abitare
05.11.2021 - 09:000

Ecco Parigi! Artisa apre un ufficio nella capitale francese

Dopo Germania, Italia e Repubblica Ceca, prosegue l'espansione in Europa del gruppo ticinese. Collaborerà a sviluppare il Brand City Pop, dedicato al microliving. Artioli: "In Francia grande potenziale per questo concept"

PARIGI - Artisa Group, società internazionale del Real Estate, attiva nello sviluppo e nella gestione di investimenti immobiliari nel mercato svizzero ed europeo, con uffici nelle principali città svizzere, Germania, Italia e Repubblica Ceca, prosegue la sua espansione in Europa con
l'apertura di un nuovo ufficio a Parigi.

Artisa è un'azienda orientata all'efficienza: processi decisionali concreti, gestione pragmatica, trasparenza e pianificazione multidisciplinare sono le sue caratteristiche. La presenza capillare degli uffici di Artisa in Europa permette una visione globale costante in ogni fase: dallo sviluppo alla realizzazione, questo a garanzia della qualità degli immobili sviluppati e della sostenibilità delle operazioni per gli investitori.

Il gruppo, con un fatturato di 341 milioni di CHF, concentra la sua attività nei seguenti 3 settori: Real Estate tradizionale, Senior Living e Microliving. 

Artisa, in Francia collaborerà allo sviluppo del Brand City Pop, primo Tenant dedicato al microliving. La società offre ai propri clienti appartamenti completamente arredati che vanno dai 21 agli 83 m2, da affittare per periodi dalle 4 alle 52 settimane, prenotabili con la stessa facilità con cui si prenota una camera d'albergo, ad un prezzo paragonabile agli affitti tradizionali.

Manuel Sassella, CEO di City Pop dichiara “Il cuore del concept risiede nella sua app, che non solo permette di prenotare e gestire l'intero soggiorno, ma anche di personalizzarlo con una vasta gamma di servizi e renderlo più piacevole grazie agli eventi e alle attività proposte per i suoi clienti”.

Lo sviluppo di City Pop avviene a livello nazionale e internazionale. In Svizzera offre attualmente appartamenti a Zurigo, Lugano e Losanna, dove il tasso medio di occupazione degli appartamenti è superiore al 98%. Altri progetti a Berna, Ginevra, Basilea, Francoforte, Berlino, Milano e Praga sono in costruzione e saranno inaugurati entro i prossimi due anni.

L'obiettivo di City Pop è di gestire 15.000 appartamenti nelle principali città europee entro il
2025. A capo dello sviluppo dei nuovi progetti del gruppo sul suolo francese c'è Arnoud Vink, un
esperto e appassionato professionista dello sviluppo immobiliare specializzato nel settore alberghiero con oltre 25 anni di esperienza.

"Sono assolutamente entusiasta di unirmi al gruppo Artisa e di aprire la sua filiale francese, iniziando con il lancio del marchio City Pop in Francia. C'è un enorme potenziale sul mercato francese per questo concept, che risponde a pieno al nuovo modo di vivere: flessibile e con una customer experience completamente digitale e perfettamente integrata nella città", ha detto.

La nuova filiale di Artisa è alla ricerca di terreni con almeno 3.000 m2 di superficie edificabile, edifici esistenti con possibilità di ulteriore sviluppo o conversione, hotel e strutture per anziani, oltre a nuove sinergie per portare avanti i suoi ambiziosi progetti e creare una solida partnership che si consolidi e cresca nel tempo.

"Sono molto soddisfatto di questa nuova apertura perché conferma gli obiettivi di crescita
programmati, questa nuova apertura ci permetterà di ampliare la nostra presenza sul territorio europeo.", conclude il presidente del gruppo Alain Artioli.

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved