Salute e Sanità
1 anno
Firenze dà l'ultimo abbraccio al suo capitano Davide Astori. Tiziano Moccetti: “La morte improvvisa ci lascia increduli, soprattutto se colpisce un giovane o un atleta. Ma può succedere. Ecco perché". E il 'Prof' non crede alla causa indicata dall'autopsi
“È difficile immaginare - afferma il papà dell’ospedale del cuore - che la bradiaritmia sia la causa della morte. Pur non conoscendo il caso, si può invece ipotizzare che il capitano della Fiorentina sia morto ad esempio per una fibrillazione ventricolare”
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved